Rinviata a venerdì 16 febbraio la firma definitiva, davanti al ministro del Lavoro, del nuovo contratto per le colf e le assistenti famigliari

Le federazioni sindacali e le associazioni datoriali considerano la firma dell’accordo alla presenza del ministro quale vera e propria ufficializzazione di un contratto che regola il rapporto con lavoratrici socialmente sempre più importanti

Link Correlati
     Rinviata a venerdì 16 febbraio la firma definitiva, davanti al ministro del Lavoro, del nuovo contratto per le colf e le assistenti famigliari