Rinascente, migliorano ricavi e margini

14/05/2002





Rinascente, migliorano ricavi e margini
MILANO – Rinascente ha chiuso il primo trimestre dell’anno, rispetto allo stesso periodo del 2001, con una crescita delle vendite pari al 4,4%, con un miglioramento del risultato operativo lordo del 26,7% e con un aumento di 4 milioni di euro del risultato di gestione. Il risultato netto è invece «in linea» con quello dello scorso anno. Il conto economico del gruppo evidenzia un risultato operativo lordo di 41,9 milioni di euro, contro 33,1 milioni di euro del primo trimestre 2001, con un aumento del 26,7%; il risultato della gestione è stato negativo per 6,2 milioni di euro, contro un negativo di 10,2 milioni di euro del 2001, con un miglioramento di 4 milioni di euro al quale ha contribuito ancora una volta l’effetto della Pasqua. La negatività del risultato di gestione nel primo trimestre dell’anno è dovuta, come di consueto, alla stagionalità di vendite e margini. Il risultato netto del periodo presenta una perdita di 16,8 milioni di euro (importo in linea con l’anno precedente), dopo aver determinato un onere per imposte di 1,8 milioni di euro e utili di pertinenza di terzi di 0,1 milioni di euro. Le vendite realizzate nel trimestre sono state di 1.358,9 milioni di euro, con un incremento del 4,4% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente; tutte le divisioni del gruppo hanno contribuito a questo risultato, ognuna di esse presentando andamenti in crescita. I risultati di vendita beneficiano dell’effetto della stagionalità della Pasqua, collocata quest’anno a fine marzo anziché ad aprile come nel 2001 e risentono dell’atteggiamento di cautela da parte dei consumatori manifestato in occasione dell’introduzione della nuova moneta.

Martedí 14 Maggio 2002