Rinascente: domani sciopero contro i licenziamenti

29/09/2006
    venerd� 29 settembre 2006

    Pagina 15 – Economia & Lavoro

      Rinascente
      Domani sciopero contro i licenziamenti

      Tutti i dipendenti dei grandi magazzini Rinascente sciopereranno domani, dalle 9.00 alle 13.00, contro l’ annunciata chiusura dei punti vendita di Grugliasco (Torino) e di Bari. Davanti agli ingressi di tutti i centri della Rinascente saranno effettuati presidi. I licenziamenti previsti sono 35 a Grugliasco e un centinaio a Bari. La protesta � stata indetta dalle segreterie della categoria Uiltucs-Uil, Filcams-Cgil e Fisascat-Cisl anche �contro la decisione di stravolgere il piano industriale presentato a novembre 2005 e contro il rifiuto dell’ azienda di rispettare corrette relazioni sindacali�.

        Ieri la Filcams-Cgil ha denunciato il fatto che la direzione della Rinascente sta reclutando personale per sostiuire il personale che scioperer�. �Poich� teme che lo sciopero riesca al completo – denuncia il sindacato – la direzione recluta lavoratori della sede centrale per una giornata di lavoro nei negozi di Milano Duomo, Milano Certosa, Monza e Torino, in sostituzione dei lavoratori in sciopero in quelle sedi�. I sindacati hanno reagito con un comunicato, affisso alle bacheche aziendali, con il quale richiama �l’azienda al rispetto delle norme poich� ci� � considerato dalla legislazione attivit� antisindacale�.