“Riforme” Le novità per i consumatori

26/01/2007
    venerdì 26 gennaio 2007

    Pagina 3 – Economia & Lavoro

    Le novità per i consumatori

      Telefonini
      Aboliti i costi di ricarica

        Saranno aboliti i costi di ricarica e la scadenza del traffico telefonico delle carte prepagate: spariscono gli esborsi aggiuntivi di 2 o 5 euro ed il credito telefonico si manterrà anche se non utilizzato entro il limite di tempo previsto dagli operatori.

        Rc auto
        Classe di merito vale la più favorevole

          La compagnia assicurativa non può assegnare una classe di merito più sfavorevole rispetto a quella dell’ultimo attestato rischi e, in caso d’incidente, non può variarla prima di aver accertato l’effettiva responsabilità del contraente.

          Benzina
          Porte aperte alla grande distribuzione

            I carburanti si venderanno anche negli ipermercati, mentre si eliminano orari di apertura obbligatoria e distanze minime tra i distributori. I benzinai dovranno esporre i prezzi di vendita praticati ed informare i clienti delle condizioni di grave limitazione del traffico.

            Voli low cost
            Pubblicità con i costi veri

              Basta alla pubblicità ingannevole: dovranno essere indicate esplicitamente tasse, spese e oneri aggiuntivi delle tariffe aeree. Vietati anche i messaggi riferiti a un numero limitato di biglietti o a periodi di tempo delimitati.

              Poste
              Risarcimento per i ritardi

                In caso di ritardata o mancata consegna della posta, al cittadino spetterà un risarcimento. Il mittente avrà diritto a un bonus equivalente alle spese sostenute per i ritardi postali o a una cifra maggiore nel caso in cui la corrispondenza sia andata smarrita.

                Mutui
                Più facile cancellare le ipoteche

                  Sarà più facile cancellare le ipoteche sui mutui immobiliari. Il creditore è tenuto a comunicare entro 30 giorni l’avvenuta estinzione del mutuo alla Conservatoria, che provvede d’ufficio alla immediata cancellazione dell’ipoteca.

                  Motori truccati
                  Multa e ritiro del libretto di circolazione

                    Per chi trucca l’auto, la moto o il motorino è prevista una multa che potrà partire da un minimo di 375 euro fino ad un massimo di 1.433 euro. Alla sanzione pecuniaria sarà accompagnato anche il ritiro del libretto di circolazione.

                    Giornali
                    Nessun vincolo per vendere i quotidiani

                      Verrà liberalizzata la rete di vendita di quotidiani e periodici: sarà possibile comprare il giornale non più solo in edicola, ma in qualsiasi esercizio commerciale. Per la vendita, viene eliminato il vincolo della distanza minima tra gli esercizi.

                      Agenti immobiliari
                      Scompare il «ruolo» procedure più snelle

                        Scompare il ruolo specifico presso la Camera di commercio degli agenti immobiliari. Snellite le procedure per esercitare l’attività di intermediazione come agenti immobiliari, raccomandatari marittimi, rappresentanti di commmercio, spedizioneri.

                        Alimentari
                        Più visibilità alla data di scadenza

                          Più visibilità alla data di scadenza dei prodotti alimentari: l’indicazione del termine minimo di conservazione deve figurare in modo chiaramente leggibile e indelebile, secondo modalità non meno visibili di quelle indicanti la quantità del prodotto.

                          Parrucchieri
                          Liberi di acconciare anche il lunedì

                            Le novità per i parrucchieri prevedono la libertà di licenza. Per aprire un negozio di parrucchiere o un centro estetico basterà la sola dichiarazione di inizio attività da presentare al Comune. Sarà possibile restare aperti al pubblico anche il lunedì.

                            Cinema
                            Come negozi, una sala accanto all’altra

                              Il governo ha deciso di eliminare il criterio della distanza minima e dei vincoli territoriali tra le sale cinematografiche: in pratica i nuovi cinema potranno essere aperti anche vicino a quelli già esistenti, come dei normali negozi.

                              Auto
                              Scompare il Pra targhe personalizzate

                                Scompare il Pubblico Registro Automobilistico: gli autoveicoli, i motoveicoli e i rimorchi non saranno più sottoposti alle disposizioni sui beni mobili registrati. La disposizione dovrebbe dare il via libera allla realizzazione del sistema delle targhe personalizzate.

                                Trasporti
                                Treni e pullman privati

                                  Concorrenza anche nel settore dei trasporti: dai servizi a terra negli aeroporti, alla liberalizzazione delle autolinee interregionali; la concorrenza nel trasporto ferroviario offrirà un’alternativa al monopolio delle ex ferrovie dello Stato.

                                  Guide turistiche
                                  Abolito il contingentamento

                                    Vengono aboliti il contingentamento e l’autorizzazione regionale per chi vuole intraprendere l’attività di guida, accompagnatore ed interprete, non più subordinata al rispetto dei parametri numerici e a requisiti di residenza.