Rexel Italia, esito incontro 03/08/2011

Roma, 5 agosto 2011

TESTO UNITARIO

il 3 agosto u.s. è proseguito il confronto con l’azienda in oggetto per approfondire la gestione della procedura di mobilità.

Abbiamo analizzato insieme all’azienda l’impatto degli esuberi dichiarati in ogni filiale, proponendo ogni soluzione utile per ridurre il numero di 35 persone individuato dall’azienda.

In particolare abbiamo chiesto alla direzione aziendale di considerare ipotesi di: ricollocazioni in altre mansioni, diversi modelli organizzativi che comprendano anche riduzioni volontarie dell’orario di lavoro, trasferimenti di sede volontarie e con trattamenti migliorativi rispetto a quelli previsti dal ccnl, disponibilità volontarie alla mobilità a fronte di un incentivo che verrà discusso nel prossimo incontro.

L’azienda si è detta disponibile a valutare la possibilità di riconoscere trattamenti di miglior favore in caso di trasferimenti a seconda della situazione in cui avviene il trasferimento o la trasferta, così come diverse organizzazioni del lavoro dove queste siano compatibili con le esigenze aziendali.

Dall’approfondimento fatto sulle zone impattate dall’esubero, è risultata una riduzione degli esuberi di 5 unità attraverso la ricollocazione di alcune figure all’interno delle filiali dell’area milanese. In particolare l’azienda ha proposto i seguenti trasferimenti: 1 addetto al banco da Gessate a Sesto, 2 venditori da Gessate a Sesto, 1 venditore interno da Gessate ad Arcore, 1 venditore esterno da Lainate a Novamilanese.

Per il prossimo incontro sarà importante avere da parte delle OOSS un quadro complessivo,anche se ancora indicativo, delle persone interessate alla mobilità volontaria (l’azienda si è detta disponibile a valutare disponibilità provenienti anche da sedi non interessate dalla procedura), ai trasferimenti o alla riduzione di orario.

L’azienda è disponibile a fare altri incontri territoriali dove necessari per verificare le possibili soluzioni finalizzate a ridurre il numero di esuberi.

Le parti si incontreranno nuovamente

GIOVEDI’ 8 SETTEMBRE ore 10.30

E

VENERDI’ 23 SETTEMBRE ore 10.30

Tali incontri si svolgeranno presso la sede di Milano dell’Unione del Commercio, Corso Venezia 47 – Milano.

p. La Filcams – CGIL Nazionale

Daria Banchieri