Renata Polverini, prima donna a capo di un sindacato

06/02/2006
    domenica 5 febbraio 2006

    Pagina 6

    UGL

      Renata Polverini, prima donna a capo di un sindacato
      L’organizzazione di destra sorpassa a sinistra Cgil, Cisl e Uil

        Felicia Masocco

          UNA DONNA leader di un sindacato. � la prima volta in Italia e a metterla a segno non � un’organizzazione di sinistra, ma una di destra e pensare che da sempre (quote rosa docet) sono considerate le pi� maschiliste! Renata Polverini ha preso ieri le redini dell’Ugl, 2 milioni e 300mila tessere dichiarate, e lo ha fatto a soli 43 anni. E se l’Ugl ha sdoganato donne e giovani, Renata Polverini intende sdoganare l’Ugl. Il verbo non � bello ma tant’�. Nata nel 1995 dalle ceneri della Cisnal, l’Ugl � stata sempre considerata �il sindacato di An�, �la sigla di destra�, ora per� pare che la definizione gli stia stretta. Non che la neo leader rinneghi radici e �valori sociali� della destra a cui l’Ugl si ispira. N� intende lei stessa tradire An visto che continuer� a votarla. Per� in nome dell’autonomiae della sovranit� del lavoratore, vuole allentare la �cinghia di trasmissione�.

            I primi passi sono stati mossi negli ultimi mesi quando l’Ugl ha stretto i rapporti con Cgil, Cisl e Uil, per la vertenza Melfi, ad esempio, o quella di Alitalia o per il Tfr. Ma il primo vero strappo c’� stato con l’articolo 18 quando l’Ugl si schier� contro ilgoverno amico. �In questi cinque anni non abbiamo fatto sconti e non li faremo a quelli che verranno�, dice la battagliera Renata.

              Pi� lontana da via della Scrofa, pi� vicina a Cgil, Cisl e Uil con l’ambizione di diventare a pieno titolo la quarta confederazion. A rendere visibile l’avvicinamento la presenza al secondo congresso dell’Ugl, concluso ieri a Roma, dei leader di Cgil e Cisl e Uil. Per la prima volta (e ha un che di storico) un numero uno della Cgil ha preso la parola dal palco ed � stato interrotto da diversi applausi. Al loro esordio anche Pezzotta e Angeletti. Ed � gi� tempo di darsi il �tu�: �Vorrei che da oggi fossero per tutti noi semplicemente Savino, Guglielmo e Luigi�, ha affermato Renata Polverini dopo essere stata eletta con il 97% dei voti. Un feeling di cui la segretaria generale si dice molto soddisfatta �ci ho speso tanto lavoro. Il rapporto va consolidato perch� ci attendono tante sfide su cui batterci insieme�.