Referendum Prc il no della Cgil

14/06/2002


 
VENERDÌ, 14 GIUGNO 2002
 
Pagina 10 – Economia
 
IL CASO
 
Estensione dell´art.18
 
Referendum Prc il no della Cgil
 
 
 
 

ROMA – Il comitato direttivo della Cgil conferma il «no» della segreteria al referendum per l´abrogazione dei limiti di applicazione dell´art.18. La Cgil giudica preferibile perseguire l´obiettivo attraverso «iniziative propositive», come una proposta di legge di iniziativa popolare. Cofferati rivolge «un fermo appello al Comitato promotore e a quanti hanno finora espresso il loro sostegno a questa iniziativa, affinchè recedano dalla stessa e manifestino il loro sostegno al complesso delle iniziative che la Cgil sta predisponendo». La risposta verrà oggi: Bertinotti, Salvi, Pecoraro Scanio e gli altri promotori del referendum per l´estensione dell´art.18 si troveranno oggi alle 16 in Campidoglio per un incontro pubblico.