Reality show con i precari “Ci offende”

12/04/2011

ROMA – Un reality game sulla scuola, con insegnanti precari ancora senza cattedra che interrogano personaggi noti. Chi sarà selezionato avrà dieci anni di stipendio. E´ un progetto di Canale 5 per la primavera, "I ripetenti", condotto da Barbara D´Urso (la preside) e Nicola Savino. Uno spot Mediaset già invita al casting per la ricerca dei docenti precari.
La Flc-Cgil parla di «clamorosa vergogna». Dopo le offese da parte del premier alla scuola statale, «l´offesa da parte delle sue reti ai lavoratori precari». Indignati docenti, associazioni cattoliche e il Forum precari scuola: «Il cast sarebbe formato da ex concorrenti fra i più somari della storia dei reality. Prima la politica riduce alla fame i precari della scuola, poi il reality show sfrutta la disperazione per denigrare lavoratori rendendoli fenomeni da baraccone». Duri Idv e Pd. Già attivo un sito Facebook contro.