Ravenna. Accordo salvataggio: sindacati soddisfatti

13/09/2005

    Edizione di: RAVENNA

      lunedì 12 settembre 2005

      Accordo salvataggio
      Sindacati soddisfatti

        Cervia – L’accordo fra marinai di salvamento e Cooperativa Bagnini evidenzia “segnali di destagionalizzazione”, attraverso il prolungamento del servizio di salvataggio fino al 18 settembre. Lo evidenzia la coordinatrice Uil Loretta Lacchini, che riassume i termini della trattativa, con l’obiettivo di lasciare “un numero limitato di postazioni dal lunedì al venerdì” mentre le magliette rosse lavoreranno a “pieno servizio nel week-end”. “La scelta fatta dai marinai di salvamento – aggiunge – evidenzia il loro alto senso di responsabilità, evitando di confermare una protesta, che avrebbe lasciato turisti e cittadini privi di qualsiasi tutela per la loro sicurezza. Così invece, la spiaggia non resterà sguarnita di mosconi rossi. La nostra iniziativa però proseguirà, affinché si raggiunga una soluzione definitiva per un importante servizio, che deve rispondere sempre meglio alle esigenze di qualificazione e qualità della offerta turistica”.

        Una nota di Cgil, Cisl e Uil esprime inoltre “soddisfazione” per la “disponibilità della Cooperativa Bagnini”, relativamente al prolungamento della sorveglianza in mare. I sindacati chiedono però di evitare le trattative annuali, puntano decisamente sull’allungamento della stagione, che significa anche non alzare bandiera rossa nei periodi meno frequentati (ma non per questo meno interessanti per i vacanzieri). “Nei prossimi incontri – fanno sapere Filcams, Fisascat e Uiltucs – con la Cooperativa e le istituzioni, sarà questo uno dei temi all’ordine del giorno”.

        m.p