Randstad Italia, Start People, circolare Accordo 17/09/2013

Roma, 18 settembre 2013

Oggetto: Randstad Italia/Start People – esito incontro 17 settembre

Testo Unitario

il 17 settembre 2013 si è tenuto l’incontro in merito alla procedura ex art.47 L.428/90 in oggetto, in cui si è trattata la fusione per incorporazione dell’azienda Start People S.p.A. in Randstad Italia S.p.A.. Sostanzialmente la suddetta fusione prevedrà, a decorrere presumibilmente dal primo gennaio 2014, il trasferimento di circa 250 lavoratrici/lavoratori a cui sarà prevista sia la conservazione dell’attuale trattamento normativo ed economico, sia il mantenimento dell’attuale sede di lavoro, fatto salvo il personale amministrativo che andrà ad operare nei locali della sede dell’Azienda acquisitrice.
Randstad Italia ci ha dichiarato che attualmente è in corso un’analisi approfondita dell’impatto che avrà questa operazione, e ha concordato sulla necessità di svolgere un ulteriore incontro finalizzato ad esaminare le ricadute derivate dalla fusione, in riferimento all’organizzazione del lavoro e all’armonizzazione dei trattamenti normativi ed economici. Tale incontro si terrà il 4 dicembre p.v. alle ore 11,00 presso gli uffici aziendali a Milano di Via R. Lepetit, 8/10.
Infine, durante l’incontro abbiamo provveduto a sottoscrivere le intese finalizzate all’applicazione della detassazione del salario variabile derivato dal premio di produzione per l’anno 2013.
Vi inviamo in allegato il verbale di esame congiunto per l’esperita procedura e le intese per la detassazione 2013.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria