Protocollo d’Intesa per il profilo e la qualifica professionale dell’Assistente di Studio Odontoiatrico 9/01/2001

PROTOCOLLO D’INTESA PER IL PROFILO E LA QUALIFICA PROFESSIONALE DELL’ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO A.S.O.

La ANDI, in persona del Presidente Nazionale, Dott. Paolo Amori
La FILCAMS – CGIL, rappresentata da Piero Marconi
La FISASCAT – CISL, rappresentata da Mario Piovesan
La UILTUCS-UIL rappresentata da Paolo Poma

Premessa

Le presenti Organizzazioni Nazionali firmatarie del CCNL CONSILP del 19 dicembre “96 e dell’Accordo Nazionale di secondo livello per i lavoratori dipendenti dagli Studi Odontoiatrici del 12 dicembre “97, ratificato presso il Ministero del Lavoro il 10 marzo “98 e inoltre con atto notarile in data 3 febbraio “99 parti costituenti dell’Ente Bilaterale Nazionale Area Odontoiatrica E.B.N.A.O. avente lo scopo di garantire la mutualità e assistenza a favore dei lavoratori e dei datori di lavoro, su proposta dell’Ente Bilaterale, le parti convengono di sottoscrivere il presente accordo per la istituzione di un profilo professionale denominato “Assistente di Studio Odontoiatrico” allo scopo di meglio rispondere all’interesse di qualificazione del personale dello studio odontoiatrico finalizzata alla tutela della salute.
Con il presente accordo, che farà parte integrante del CCNL per l’area professionale Odontoiatrica, le parti hanno inteso evidenziare la volontà comune di consolidare e migliorare le relazioni sindacali attraverso l’identificazione del profilo e conseguente attestato di qualifica dell’A.S.O. (Assistente Studio Odontoiatrico) ciò anche allo scopo di favorire corretti e proficui rapporti tra le parti, tesi a contribuire allo sviluppo e al ruolo del settore sia sotto l’aspetto economico/produttivo sia soprattutto sotto l’aspetto di qualificare l’occupazione.

Profilo professionale – Assistente Studio Odontoiatrico (A.S.O.)

L’assistente di studio Odontoiatrico mette in atto le linee organizzative dell’andamento generale dello studio dettate dall’esercente legale I’odontoiatria e coadiuva lo stesso nell’attività lavorativa. Le sue mansioni sono svolte in stretta dipendenza dell’esercente legale l’odontoiatria e nessuna operazione può essere compiuta autonomamente.
Le funzioni dell’ A.S.O. sono le seguenti
·Ricezione, accoglienza e dimissione dei pazienti
·Gestione degli appuntamenti
·Controllo ed aggiornamento delle schedario pazienti
·Rapporti con fornitori e collaboratori esterni
·Svolgimento delle quotidiane attività amministrative anche con tecnologia informatica
·Preparazione dell’’area di intervento clinico
·Assistenza dell’operatore/i durante l’esecuzione delle prestazioni
·Manipolazione, preparazione, stoccaggio dei materiali dentali
·Riordino, pulizia, disinfezione, sterilizzazione, preparazione e manutenzione dello strumentario e delle attrezzature
·Decontaminazione e disinfezione degli ambienti di lavoro
·Archiviazione e catalogazione deI materiale radiografico ed iconografico dei pazienti

Le presenti Organizzazioni inoltre si impegnano a dare al presente accordo la massima pubblicità attraverso i propri organi associativi.

Roma 9 gennaio 2001

ANDI

FILCAMS – CGIL

FISASCAT – CISL

UILTUCS – UIL