PROPOSTA DI LEGGE SULL’APPRENDIMENTO PERMANENTE

18/01/2010

18 gennaio 2010

Proposta di legge sull’apprendimento permanente

Verrà presentata oggi a Montecitorio, da una delegazione guidata da Guglielmo Epifani, la proposta di legge sul diritto all’apprendimento permanente, un’iniziativa popolare sottoscritta dal 130mila persone: firme raccolte a partire dallo scorso settembre.
La CGIL chiede al parlamento di approvare una legge che garantisca ad ogni persona il diritto all’apprendimento permanente e ne garantisca la effettiva fruizione attraverso la costruzione di un sistema nazionale pubblico, integrato e decentrato. La richiesta prevede un piano straordinario triennale che punti al raddoppio del numero di adulti che partecipano ad attività formative per raggiungere così l’obiettivo europeo, stabilito a Lisbona nel 2000, di avere entro il 2010 almeno il 12,5% di adulti in formazione.