Progetto per il Social dialogue nel settore IT

Si e’ tenuto il 26 settembre 2011 l’Ultimo meeting del progetto per il Social dialogue nel settore IT, meeting di follow up alla presenza di Guido Schwarz, funzionario della commissione incaricato di seguire il percorso ed i risultati progettuali.
I Documenti finali saranno firmati formalmente da pin SME e uni Europa ed Inviati agli stakeholders, commissione e parlamento europeo.
Di strategica importanza la diffusione dei risultati per ottenere la visibilità e sollecitare l’interessamento della commissione per un futuro sviluppo degli outcomes. La stessa Commissione si e’ resa disponibile anche alla diffusione diretta dei risultati ottenuti.
I documenti finali suoi quali le parti hanno trovato l’accordo definitivo sono quattro e precisamente:
1. Gender balance in the ict sector
2. Mobility of the it workforce
3. Intellectual property (ACTA and software patents)
4. E-skills
I partecipanti in un giro di interventi come report alla Commissione si sono dichiarati soddisfatti del lavoro svolto e hanno dichiarato la loro disponibilita’a proseguire nell’importante percorso che può portare alla creazione del dialogo sociale nel settore It; la filcams ha espresso la stessa posizione.
La Commissione ha espresso soddisfazione rispetto al percorso del progetto oltre a ricordare alle parti come il dialogo sociale sia di importanza fondamentale nella politica dell’Unione facendo riferimento all’articolo 154 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea.

A cura di Gianluca Iacoangeli