Comunicati Stampa

Primo Maggio 2020: “Il lavoro in sicurezza per costruire il futuro”

29/04/2020
social 1 maggio_480x226

Un Primo Maggio insolito, che celebriamo in un clima di incertezza e preoccupazione per l’emergenza sanitaria ancora in corso.

Costretti a rinunciare alle nostre piazze abituali, non rinunceremo a trovarci e riunirci, virtualmente, per celebrare la Festa dei Lavoratori come sappiamo e vogliamo fare, dando forza alle nostre idee, alle proposte che in queste settimane hanno caratterizzato la nostra azione, a difesa dei diritti e a tutela della salute delle lavoratrici e dei lavoratori tutti.

Con Cgil, Cisl e Uil ci ritroveremo nella piazza virtuale che Rai3 metterà a disposizione, con una finestra speciale del TG3 dalle 12.30 alle 13.00 e con lo spazio tradizionalmente offerto per il Concertone di piazza san Giovanni, dalle 20 alle 24.

Nel corso dell’evento televisivo serale (condotto da Ambra Angiolini) ampio spazio sarà dato alla musica, con interventi – tra i tanti altri – di Gianna Nannini, Zucchero, Vasco Rossi, Francesco Gabbani, e Niccolò Fabi, ma non mancherà occasione per confrontarci con i temi a noi cari, con i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, oltre alle testimonianze di tante lavoratrici e lavoratori.

“Il lavoro in sicurezza, per costruire il futuro” sarà la bandiera dell’intera giornata, perché il lavoro è la leva fondamentale per restituire una prospettiva credibile al futuro del nostro Paese e di coloro che rappresentiamo.

#SiamoDoveSei #PrimoMaggio #AumentiamoLeDifese