PRESIDIO TEMATICO DEI LAVORATORI TESS “RIFIUTI PROFESSIONALI”

24/04/2012

24 aprile 2012

Presidio tematico dei lavoratori TESS “RIFIUTI PROFESSIONALI”

Le lavoratrici e i lavoratori di TESS Costa del Vesuvio in liquidazione, hanno organizzato un presidio tematico “Rifiuti professionali” presso la sede della Giunta Regionale della Campania in Via Santa Lucia a Napoli, per protestare contro la chiusura della loro azienda.
“Sembra” afferma la Filcams Cgil Campanaia “che nella Regione Campania non ci sia più bisogno di strumenti per la promozione di politiche di sviluppo e della programmazione negoziata e quindi della preparazione dei lavoratori della Tess Costa del Vesuvio che da anni lavorano in tali ambiti con competenza, professionalità ed esperienza e che per questa ragione debbano essere considerati dei “rifiuti professionali” senza neanche che ci sia speranza di riciclo/ricollocazione.”
I lavoratori chiedono il rispetto degli accordi presi al tavolo del 13 febbraio in cui si sono formalizzate gli impegni del governatore Stefano Caldoro relativamente alla ricollocazione dei 28 dipendenti della Tess Costa del Vesuvio.