PRENATAL – VERBALE DI ACCORDO DEL 20/11/2000

      Roma, 20 novembre 2000
VERBALE Dl ACCORDO

Premesso:

· che Prenatal è fortemente intenzionata a continuare la politica di sviluppo dei propri punti vendita in Italia sia attraverso l’ampliamento dei punti vendita esistenti, sia attraverso l’apertura di nuovi negozi

· che Prenatal intende coprire nuove zone del territorio dove tuttavia è possibile la presenza solo di negozi di minori dimensioni e con un assortimento coerente con le stesse

· che tale nuova formula di negozi sarà costituita da superfici di circa 200-250 mq. con un organico medio di circa 4 persone

· che tali negozi, che secondo le strategie e criteri di sviluppo aziendali, dovrebbero essere gestiti nella formula indiretta da società contrattiste, dovranno necessariamente vivere un periodo sperimentale che permetta di affinare e perfezionare l’organizzazione degli stessi e confermare la validità della nuova formula

· che Prenatal intende aprire nel corso dei prossimi 2 anni circa 15 di questi nuovi negozi, a partire da quelli ubicati a Fidenza e Scafati

Le parti convengono quanto segue

1) Prenatal S.p.A. gestirà sperimentalmente questi negozi in forma diretta, assumendo alle proprie dipendenze il personale ivi impiegato alle sole condizioni contrattuali previste dal solo C.C.N.L. del Commercio (senza cioè applicare i contratti integrativi aziendali)

2) Prenatal S.p.A. s impegna a fornire alla Commissione Tecnica nel corso degli incontri periodici semestrali previsti dal contratto integrativo, unitamente alla documentazione abitualmente fornita, elenco separato di tali negozi, ed informare sull’andamento della sperimentazione e ad aggiornare il programma di tali aperture e le eventuali modifiche allo stesso, così come ad informare preventivamente la Commissione Tecnica in caso di passaggio a gestione indiretta degli stessi.

3) Prenatal S.p.A. e OO.SS si impegnano a riconsiderare il presente accordo tre mesi prima del termine del periodo sperimentale di 3 anni

      FILCAMS CGIL PRENATAL SPA

      FISASCAT CISL

      UILTUCS UIL