Prenatal – Nota esplicativa, Verbale di accordo 1-03-2012

    TESTO UNITARIO

      il 01 marzo è stato sottoscritto, presso il Ministero del Lavoro, l’accordo di chiusura della procedura di mobilità avviata da Prenatal, per la ristrutturazione che coinvolgerà Spagna, Portogallo, Grecia e Italia. Sono stati sottoscritti 2 verbali, uno con il Ministero, che in buona parte recepisce quanto già previsto dal Verbale di Incontro sottoscritto il 17 febbraio “12, ed uno in sede sindacale. Anche questo riprende i contenuti del verbale di incontro precedente, meglio articolando alcuni aspetti normativi della Cigs e della mobilità volontaria.

      L’accordo prevede.

        12 mesi di Cigs a 0 ore sia per gli esuberi previsti per la sede che per i punti vendita in chiusura;
        max 47 esuberi per la sede e max 69 per i pdv;
        Per la sede i lavoratori saranno posti in cigs in base a criteri condivisi: volontarietà compatibilmente con le esigenze tecniche/organizzative, ed i criteri indicati dalla 223
        Per i pdv si procederà prioritariamente alla ricollocazione concordata e, successivamente alla Cigs;
        Per la mobilità volontaria sono previste 18 mensilità nette e piene per il primo quadrimestre, 12 per il secondo e 6 per il terzo. Inoltre l’azienda pagherà a tutti l’indennità di preavviso;
        Dato che le lavoratrici ed i lavoratori verranno posti in cigs in vari step, la gradualità dell’incentivo sarà attivata al momento dell’entrata in cigs di ciascuno;

      Infine, è previsto il confronto costante preventivo con le Organizzazioni Sindacali territoriali e la RSA di sede sulla riorganizzazione, sugli step della cigs e sugli esuberi. Per quanto attiene ai negozi l’azienda comunicherà le chiusure con almeno un mese di anticipo. Si conclude con un buon accordo una complicata vertenza, che ci dovrà vedere impegnati in una verifica ed un monitoraggio costante dell’evolversi della situazione aziendale, stante la profonda crisi che ha condotto Prenatal ad una così profonda ristrutturazione.

      Un cordiale saluto

      p. la Filcams Cgil Nazionale
      Sabina Bigazzi

      All. 2- Verbale di Accordo 1-03-2012