POTERE D’ACQUISTO Com’è cara la polpetta, 20 gennaio 2000, L’Espresso

L’Espresso





POTERE D’ACQUISTO
Com’è cara la polpetta

Israele ha una moneta così forte che, per un turista americano, mangiare un hamburger McDonald’s costa il 40 per cento in più. È quanto viene fuori dall’indice annuale "Big Mac", con il quale l’"Economist" fotografa lo stato di salute delle principali monete rispetto al dollaro. In base al prezzo del panino più famoso del mondo, Israele, Gran Bretagna, Giappone, hanno una valuta molto sopravvalutata rispetto al dollaro; Eurolandia si trova in una situazione di quasi parità; Russia, Turchia e Cina sono invece tra le nazioni con il cambio più debole. Negli Usa, un cinese in gita paga un Big Mac oltre il doppio che a casa propria.

(20.01.2000)