Postal Market: l’occupazione è terminata

17/12/2001

 









Postal Market L’occupazione è terminata

MILANO. I lavoratori Postalmarket hanno sospeso l’occupazione perché il commissario giudiziale Mario Santoroni ha riconosciuto che è in corso la normale procedura, da lui formalmente aperta, finalizzata all’esame della richiesta di cig: 25 giorni di tempo per l’intesa coi sindacati. Il commissario non procede alla nuova cig nel mese di dicembre, ma utilizza il preesistente accordo di cig. Inoltre è disponibile a discutere col sindacato il piano da presentare in tribunale per ottenere l’amministrazione straordinaria, e dal confronto dovrebbero emergere anche la quantità di cig da richiedere. Il 19 e 21 dicembre ci sarà il confronto «per verificare se esistono le condizioni per un accordo», precisa Elena Lattuada, segretaria Filcams. «Il blocco dell’attività è sospeso perché il commissario non intende più intervenire d’imperio e noi siamo disponibili a verificare il piano». Il verbale della riunione che ha portato alla svolta positiva nei rapporti tra sindacati e commissario è stato discusso ieri pomeriggio dall’assemblea dei lavoratori, e da tutti condiviso.



 

…………………………………..