Portieri Inpdap – Verbale di Accordo Ministeriale del 6/07/2001


    MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
    ORA MINISTERO DEL LAVORÒ E DELLE POLITICHE SOCIALI

    DIREZIONE GENERALE DEI RAPPORTI DI LAVORO – DIVISIONE VIII

    VERBALE

    Oggi 6 luglio 2001 al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, alla presenza della dott.ssa Erminia Viggiani, dirigente della divisione VIII della direzione generale dei rapporti di lavoro, assistita dalla dott.ssa Monica Guglielmi e dal dott. Ivano Merolli

    tra

    CONFEDILIZIA rappresentata dall’avv. Giorgio Spaziani Testa;
    INPDAP rappresentata dal Direttore generale dr Andrea Simi, dal Dirigente generale dr Teodorico De Blasio, dal dirigente Ivano Mannucci, e dai sigg. ri Marina Risca, Paolo Baiocco, Caterina Mariani e Giuliana Porceddu;

    FILCAMS CGIL rappresentata da Massimo Nozzi e Francesco Raiele;
    FISASCAT CISL rappresenta dà Mario Piovesan e Nicola Pacillo;
    UILTuCS UIL rappresentata da Parmenio Stroppa e Giulio Padovani.

    si è tenuta una riunione e dopo ampia discussione le parti hanno convenuto, in merito alla problematica della ricollocazione del personale di portierato, posto in disponibilità a seguito della dismissione dello stabile di servizio di procedere alla stesura di un protocollo aggiuntivo al CCNL che disciplini le modalità di attuazione dell’art. 43 comma 19 legge n.388 del 23.12.2000 (finanziaria 2001).

    Letto, confermato e sottoscritto.

    CONFEDILIZIAINPDAP FILCAMS/FISASCAT/UILTuCS

    INPDAP accordo deI 6.7.2001