Più vicina la cessione di Coin

14/10/2004


           
           
           
           
          Numero 246, pag. 9
          del 14/10/2004
          Autore:
           
          Più vicina la cessione di Coin
           
          Ad Apax Europe V.
           
          Sarebbero più vicini i tempi per la cessione del pacchetto di controllo della società di grande distribuzione Coin. Da mesi si accavallano voci su questo o quel pretendente, ma fino a ieri erano più che altro le voci di corridoio ad animare l’interesse degli operatori. Secondo indiscrezioni di mercato, manifestatesi ieri, invece, sarebbe il fondo di private equity Apax Europe V il pretendente favorito nell’acquisizione del 61% di Coin. L’offerta di Apax per la quota di controllo si aggirerebbe intorno ai 280 mln di euro, pari a un prezzo medio per azione di circa 3,4 euro.

          Per l’opa obbligatoria, invece, il fondo pagherebbe circa 150-160 milioni di euro, ovvero 3,07-3,1 euro per azione, pari alla media aritmetica fra le quotazioni di borsa degli ultimi 12 mesi e il prezzo pagato per la quota di controllo.

          Il premio di maggioranza sarebbe così del 20-25%, mentre per le minoranze intorno al 13%. Un operatore di mercato ha suggerito l’acquisto speculativo di Coin, in vista della chiusura dell’operazione.

          ´Bisogna però valutare i rischi, perché i conti semestrali sono stati deludenti e inoltre l’indebitamento è aumentato in modo considerevole’, ha concluso l’operatore.