Pittarosso Service, esito incontro 22/05/2015

Roma, 25 maggio 2015

Si è svolto in data 22/05/15 il previsto incontro con l’Azienda Pittarosso Spa, al fine di un confronto sulla procedura ex art 47 L 428/90, ricevuta in data 24 aprile u.s.

L’Azienda ha fornito una serie di informazioni riguardo la propria attività e le modifiche dell’assetto societario intervenute negli anni più recenti.
La Pittarosso Spa svolge attività di Vendita al dettaglio di calzature e pelletteria, pur non occupandosi direttamente di produzione, è legata alla commercializzazione di marchi italiani quali Nero Giardini e Geox. Registra una vendita annua di circa 15.000 calzature. I Punti vendita sono di dimensioni medio grandi, circa 1500 mq, concentrati principalmente nelle zone periferiche delle città, nei Centri e Parchi Commerciali, mentre per quelli presenti in città è stato sottoscritto un accordo di vendita all’interno dei negozi Oviesse.
Fin dalla nascita l’azienda è rimasta proprietà della famiglia Pittarello, che nel 2012 decide di vendere al gruppo finanziario Ventuno Investimenti (Alessandro Benetton) registrando una positiva crescita di attività, con il raggiungimento dell’apertura di 100 negozi, dai 60 di partenza.
A dicembre 2014 si è registrato un nuovo subentro da parte del gruppo Lion Capital, gruppo finanziario inglese che è arrivato ad investire nell’attività una cifra pari a 170 milioni di euro, per un periodo di 4 anni, confermando la gestione tutta italiana dell’Azienda, incluso il management che risulta infatti invariato. Tale investimento ha comportato la possibilità di crescita e di previsione nuove aperture che nel 2015 sono stimate in 50 punti vendita totali, di cui 25 già avviati.
La copertura territoriale, limitata fino a qualche anno fa alla zona del nordest, si è ormai sviluppata su scala nazionale, interessando oggi quasi tutte le Regioni.
L’Azienda è inoltre in espansione a livello europeo, con 7 negozi in Francia, 6 in Slovenia-Croazia e possibilità di ulteriore ampliamento, come da progetto di sviluppo dei prossimi 4 anni.
Dal mese di marzo inoltre ha avviato l’apertura di negozi denominati Pithagorà, tra Desenzano, Casalecchio e Udine, specializzati in calzature sportive e sneakers; se tale esperimento avrà buona riuscita sono previste ulteriori aperture per altri 200 negozi dello stesso genere.
A conferma dello stato di salute aziendale, sono stati inoltre forniti alle OOSS i dati riguardanti l’andamento occupazionale degli ultimi 3 anni, fino al 30 aprile 2015, e gli stessi dimostrano la crescita dell’occupazione, con un trend di assunzioni principalmente a tempo indeterminato (nel 2015 61% sul totale), con contratto di apprendistato (21% nel 2015) e il 9% di tempi determinati.
Negli ultimi anni è cresciuta anche la richiesta da parte dei dipendenti di utilizzo dell’orario part time, attestato intorno al 30%, considerando che il 92% degli stessi dipendenti è composto da donne.

L’Azienda ha poi illustrato le motivazioni dell’operazione di fusione per incorporazione legate alla necessità di semplificare la struttura ed eliminare voci di costo:
Pittarosso Service spa è la sede legale dove sono presenti uffici e magazzino, mentre, a Pittarosso Spa fanno capo i negozi, ad oggi in totale 123 che impiegano 1183 dipendenti.
L’Azienda ha optato quindi per la fusione per incorporazione della Pittarosso Spa, nella sede, Pittarosso Service spa che contestualmente cambierà denominazione e diventerà Pittarosso Spa.
L’atto giuridico sarà concluso entro il 23 giugno e dal 1 luglio il passaggio sarà effettivo, il trasferimento dei lavoratori avverrà secondo i criteri dell’art 2112 del Cod Civile, senza soluzione di continuità e mantenendo le medesime condizione normative ed economiche, nonché le sedi invariate. A tutti i dipendenti continuerà ad essere applicato il CCNL Tds Confcommercio.
In allegato rimettiamo il Verbale sottoscritto.

Vi informiamo inoltre che le OOSS hanno avanzato la richiesta di un incontro sui Diritti di informazione e l’Azienda si è resa disponibile, impegnandosi a fornire in quella occasione i dati di bilancio, l’elenco completo dei negozi richiesto, oltre a tutte le ulteriori informazioni previste.
La data dell’incontro è stata fissata per il giorno
Martedì 7 luglio 2015 ore 12.00 a Padova presso sede da definire e che vi comunicheremo appena possibile.

p. la Filcams Cgil
Loredana Colarusso