Piemonte: scioperano gli addetti alle pulizie

25/06/2007
    domenica 24 giugno 2007

    Pagina 15 – Economia & Lavoro

    Piemonte: scioperano
    gli addetti alle pulizie

      Due giornate di sciopero, martedì e mercoledì, dei lavoratori delle imprese di pulizia, proclamato da Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale, scaduto da oltre due anni.

      In Piemonte, le persone che lavorano in questo settore sono circa 15 mila, la maggior parte delle quali (80%) sono donne, monoreddito, con salari che si aggirano mediamente sui 400-500 euro.

      Per martedì a Torino è stata organizzata una manifestazione regionale che avrà inizio alle 9.30 in piazza Castello.