Piemme, esito incontro 25/09/2018

Roma, 26/09/2018

Nella giornata di ieri si è tenuto un incontro con i rappresentanti aziendali, alla presenza delle Rsa, a seguito di una convocazione urgente pervenuta alle scriventi.
L’Azienda ha informato i presenti della grave situazione creata dal rigetto dell’istanza di FIS da parte Inps relativa all’anno 2018.
Riassumiamo per chiarezza le fasi della vicenda:
- Dicembre 2017 sottoscrizione di un verbale di proroga FIS per l’anno 2018
- Luglio 2018 comunicazione di autorizzazione da parte di alcune sedi locali Inps
- 3 agosto 2018: rigetto dell’autorizzazione da parte della sede centrale Inps

L’azienda è riuscita ad avere un incontro con la Direzione Centrale Inps al fine di chiedere ulteriori chiarimenti circa l’accaduto e resta in attesa di riscontri dall’Istituto stesso.
Questo accadimento desta notevole preoccupazione e le OOSS hanno intenzione di tentare tutte le azioni possibili di chiarimento nei confronti delle sedi istituzionali per trovare una soluzione, il meno traumatica possibile.
Nel contempo l’incontro con l’Azienda è stato aggiornato a
Giovedì 4 ottobre 2018 alle ore 15.00
Presso il Messaggero – Via del Tritone Roma
Resta sottinteso che l’Azienda invierà una comunicazione di sospensione della riduzione oraria, sospensione che resterà in vigore fino a ulteriori comunicazioni.
Le OOSS hanno deciso di indire un’Assemblea della lavoratrici e dei lavoratori per illustrare loro i possibili scenari della situazione.
L’assemblea avrà luogo il giorno 27 settembre 2018 dalle ore 9.30 alle ore 11.00 presso la sede di Via Montello 10

p. la Filcams Cgil
Loredana Colarusso