Documenti di settore

Piemme, esito incontro 03/10/2017

Roma, 04/10/2017

TESTO UNITARIO

Si invia, in allegato, il Verbale di accordo, sottoscritto nell’incontro che si è svolto il 3 ottobre 17, presso la sede aziendale della società in oggetto.
Il 21 Dic. 2016, le parti hanno sottoscritto un accordo che ha consentito l’accesso al Fondo Integrazione Salariale, fino al 31.12.2017, finalizzato a fronteggiare le difficoltà ed il conseguente esubero dichiarato dall’azienda.
La riduzione dell’orario in essere dal 1.1.2017 riguarda n. 49 lavoratori distribuiti su tutto il perimetro aziendale.
Nel corso dell’incontro, la società ha confermato il permanere di una condizione di difficoltà economiche e finanziarie; ha inoltre ragguagliato sull’applicazione e gestione del F.I.S. e di operazioni di riorganizzazione basati sull’accentramento a Roma di alcune attività di back office e di amministrazione, al fine di pervenire ad un efficientamento organizzativo e un ulteriore modifica al programma di riduzione dell’orario di lavoro.
La citata operazione di centralizzazione ha indirizzato il confronto in particolare su cinque unità lavorative ritenute in esubero.
Al fine di ridurre l’impatto sociale, in attesa di una possibile ripresa delle attività del settore, anche i attesa di possibili novità legislative in materia di ammortizzatori sociali, sarà attuata una strategia tesa a conservare il lavoro anche con gli strumenti definiti nel presente accordo:

    ·Incremento della riduzione oraria del F.I.S. che, per il periodo 16 ottobre ’17 – 31 dicembre 2017 , sarà applicata nella misura medio massima individuale del 70%;
    ·Individuazione da parte dell’azienda di uno o più agenzie specializzate nella gestione di processi di outplacement per favorire l’esodo delle persone interessate;

Per gli ulteriori dettagli dell’intesa vi invitiamo all’attenta lettura dell’accordo e della documentazione allegata allo stesso.

p. la Filcams Cgil
Loredana Colarusso