Adecco Italia Holding di Partecipazione e Servizi, Piattaforma rinnovo CIA 30/04/2010

ADECCO Holding di Partecipazione e Servizi
PIATTAFORMA per il Contratto Integrativo Aziendale

Premessa
Il gruppo Adecco è una azienda leader del settore delle Agenzie per il Lavoro. Riteniamo che se da un lato questo elemento sia dato da un dinamismo commerciale volto ad intercettare sempre nuovi e innovativi settori di mercato, dall’altro esso non possa prescindere da un processo di costante valorizzazione delle proprie risorse. Questa piattaforma per il contratto integrativo aziendale si propone pertanto di ottenere adeguati riconoscimenti normativi e salariali per le lavoratrici e per i lavoratori di Adecco Holding di Partecipazione e Servizi, non sottraendosi nel contempo alla sfida di trovare soluzioni contrattuali condivise che garantiscano il governo dei percorsi di cambiamento organizzativo che un mercato sempre in evoluzione richiede.

1. Relazioni sindacali –
Ridefinire il numero delle RSA, prevedendo sistemi di bilanciamento tra numero complessivo nazionale e ambito territoriale di designazione. Si chiede inoltre di definire il rimborso spese per partecipazione alle riunioni con azienda e di istituire una bacheca elettronica unica per tutto il gruppo Adecco (Italia, Formazione, Centro Servizi e Sede).

2. Profili e mansioni –
Definire percorsi di riconoscimento di attività professionale (quali, ad esempio, l’inquadramento degli operatori del centro servizi), e i profili e le mansioni per nuove funzioni derivanti dalle modifiche organizzative risultanti dal confronto tra le parti.

3. Policy auto –
Ridefinizione del regolamento aziendale per l’uso promiscuo dell’automezzo e adeguamento del valore del rimborso chilometrico.

4. Ferie, permessi e straordinari, permessi elettorali -
Valutazione ed eventuale adeguamento delle norme di gestione previste per tali istituti.

5. Buoni pasto -
Innalzare il valore del buono pasto.

6. Part-time post-maternità -
Aumento della percentuale di part-time post-maternità prevista dal CCNL applicato.

7. Mobilità interna e Trasferte -
Rivisitazione e conseguente ridefinizione delle aree geografiche di competenza secondo il profilo aziendale assegnato. Regolamentazione delle modalità e delle tempistiche delle trasferte.

8. Job posting -
Definire le procedure e le modalità di espletamento del job posting interno quale strumento utile alla riqualificazione del personale.

9. Permessi per visite mediche -
Incrementare il monte ore specifico per le visite mediche e specialistiche contemplando anche il tempo di trasferimento per le stesse.

10. Assistenza Sanitaria -
Confermando quanto previsto dal CCNL applicato in materia di assistenza sanitaria integrativa (Quas e Fondo Est), esplorare la possibilità di determinare ulteriori prestazioni aggiuntive regolamentandone la fruizione.

11. Formazione -
Attivare e condividere piani formativi anche funzionali alla progressione di carriera del personale interno.
Prevedere un riconoscimento del ruolo formativo di alcune figure professionali attualmente deputate all’affiancamento dei neoassunti.

12. Orario di lavoro -
Determinare un orario di lavoro settimanale anche con diverse articolazioni che risponda adeguatamente alle esigenze di conciliazione degli addetti, ai carichi di lavoro e alle peculiarità e complessità della struttura organizzativa.

Ritardi -
Stabilire modalità di gestione eque e condivise in tema di ritardi rispetto all’orario previsto per l’effettuazione della prestazione lavorativa.

12. Sistema premiante -
Ridefinizione del sistema premiante, anche con introduzione di criteri di qualità, con parametri specifici per Adecco Holding di Partecipazione e Servizi.

30 aprile 2010

Link Correlati
     Invio alla controparte