Petit Patapon, 25 nuovi negozi entro l’anno

03/06/2003

ItaliaOggi (Aziende e Affari)
Numero
128, pag. 14 del 31/5/2003

Petit Patapon, 25 nuovi negozi entro l’anno

Espansione tricolore per il marchio francese di abbigliamento, da 0 a 14 anni, Petit Patapon. Dopo essere approdata nei mercati statunitense e del Far East, la linea ideata da Noelle Tutenuit, 5 figli e una passione per l’infanzia, si espande in Italia forte di aver conquistato, dal 2002 a oggi, piazze importanti tra cui Bologna, Torino, Potenza e Cagliari. Grazie all’attività di Joy fashion, società distributrice di Milano, il gruppo ha già aperto tre punti monomarca ed entro settembre sono previsti 25 nuovi negozi (10 entro maggio e 15 entro fine anno). ´La nostra filosofia per l’abbigliamento’, ha spiegato a ItaliaOggi Francois Gros, marito di Tutenuit e presidente di Petit Patapon, ´è di mescolare stile francese e aspetti culturali mediterranei (l’azienda e tutta la famiglia risiedono in Portogallo ndr), con un aspetto particolare ai punti di vendita, curati in ogni minimo dettaglio in stile americano’. Ma non solo: il gruppo, che ha chiuso il 2002 con un fatturato di 17 milioni di euro, seleziona e individua centri abitati di solito superiori agli 80 mila abitanti e lì scegli ´commercianti fidati che amino il loro mestiere’, come ha precisato Gros. Si spiegano così i punti vendita di Albenga, Torre del Greco, Capodrise in provincia di Caserta: ´Città piene di bambini’, ha spiegato il presidente della società, ´ma non necessariamente enormi’. A novembre aprirà un negozio monomarca a Milano ´in una zona molto centrale’, assicurano dalla Joy Fashion. ´Per quanto riguarda le prospettive di bilancio 2003′, ha concluso Gros, ´intendiamo superare i 20 milioni di euro di fatturato’.