Pescara. La Ggs paga gli arretrati a 240 addetti

11/04/2002

   




 PESCARA CRONACA





 

CASO RISOLTO
La Ggs paga gli arretrati a 240 addetti

PESCARA. Fumata bianca nella vertenza Ggs. E’ di ieri la notizia che il gruppo di Rimini liquiderà tutte le competenze salariali maturate e il trattamento di fine rapporto ai circa 240 lavoratori dei diciotto supermercati abruzzesi transitati, dal dicembre scorso, sotto la nuova gestione Gabrielli. La Ggs ha fatto sapere che è già stato mandato alla Unifeed finanziaria spa perché si «proceda, entro oggi, a inoltrare a tutti i lavoratori quanto di loro competenza».
Soddisfazione è stata espressa dai sindacati Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltuc-Uil, che vedono così ripagate le iniziative portate avanti negli ultimi mesi. Della decisione sono stati informati l’assessore provinciale Donato Di Marcoberardino e la Direzione provinciale del lavoro.
Intanto, è convocata per domani, nella sede della Cgil di Pescara, un’assemblea con i lavoratori per informarli sulle novità che chiudono un importante aspetto della vertenza ancora in corso.