“Pensioni” Confcommercio non firma sul Tfr

27/10/2006
    venerd� 27 ottobre 2006

    Pagina 8 – Primo Piano

    Confcommercio
    non firma sul Tfr

      Confcommercio, pur apprezzando l’esenzione per le imprese con 50 dipendenti, non firma l’intesa sul Tfr, siglata nei giorni scorsi da Confindustria e sindacati, giudicandola �un’incompiuta�. Inoltre la confederazione critica anche il metodo seguito con la �solita� esclusione del terziario. E il presidente, Carlo Sangalli, dice che �Forse non � pi� il caso di andare a Palazzo Chigi�.

      Tornando all’intesa sul Tfr, il �no� di Confcommercio viene motivato in una nota con il fatto che �il trasferimento di risorse all’Inps non consente il decollo della previdenza integrativa, perch� il provvedimento gi� nel 2008 dovr� essere ridiscusso e perch� frutto di una concertazione a corsie preferenziali�.

      La nota prosegue: �Confcommercio aveva chiesto con insistenza che venissero evitate, da un verso, le consultazioni universalistiche e rituali e, dall’altro, relazioni privilegiate che non riescono a fotografare di fatto, la vera realt� del sistema di rappresentanza delle imprese�.