PATTO PER IL LAVORO ALLA FIRMA ANCHE CONFERSERCENTI

25/06/2009

Patto per il lavoro alla firma anche confersercenti

È stato firmato oggi dalle tre sigle sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e Confersercenti il Patto per il Lavoro già firmato martedì sera con Confcommercio.
Con questa intesa, si rafforza l’impegno delle parti a salvaguardare l’occupazione in questo momento di crisi, cercando di favorire la stabilità dei rapporti di lavoro attraverso tutti gli strumenti previsti dalla legge, per evitare i licenziamenti.
“Un risultato importante, un’intesa di cui siamo molto soddisfatti” dichiara Franco Martini Segretario generale Filcams Cgil “Un’intesa che, pur non risolvendo tutte le questioni aperte nel quadro sindacale generale e di categoria, offre un’interpretazione condivisa dei principali punti oggetto dell’accordo separato del 18 luglio 2008 per il rinnovo del Ccnl, consente una ricomposizione dei rapporti unitari e la definizione della stesura del testo contrattuale”.
“Assume importanza, in questo contesto rafforzato anche dalla presenza di Confesercenti” prosegue Martini “l’uso della leva fiscale, finalizzata alla garanzia di continuità dell’occupazione stabile, in particolare, a fronte dell’alta presenza di forza lavoro, prevalentemente femminile.