Parmatour, stop ai presìdi

01/03/2004

GAZZETTA DI PARMA

domenica 29 febbraio 2004

Vicino l’accordo per la riattivazione della biglietteria aerea
Parmatour, stop ai presìdi
MILANO – Nelle prossime ore potrebbe essere riattivato il servizio di emissione di biglietti aerei da parte delle società del gruppo Parmatour. Un accordo sarebbe infatti stato raggiunto tra i rappresentanti di Parmatour e quelli della Iata e per divenire esecutivo sarebbero necessari solamente alcuni passaggi formali. Lo si apprende da fonti vicine a Parmatour.

Per riattivare il servizio di emissione dei biglietti Parmatour verserà alla Iata, ogni giorno, il denaro incassato con l’emissione dei biglietti, inoltre verrà creato un deposito su un conto vincolato a garanzia della stessa Iata. La sospensione della biglietteria era stata decisa all’inizio della settimana dalla Iata.

I sindacati dei lavoratori di Parmatour (Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil), appresa la notizia, hanno sospeso i presidi e l’assemblea permanente, ma resta comunque proclamato lo stato di agitazione in attesa delle risposte a tutte le richieste già avanzate. I lavoratori si riuniranno comunque domattina alle 9, in tutte le sedi, riservandosi di riprendere le iniziative di lotta già programmate nell’eventualità che l’operatività non tornasse ad essere effettiva.