Parmatour passa a Grandi Viaggi

19/09/2005
    sabato 17 settembre, 2005

      pagina 6

        CESSIONI

          Parmatour passa a Grandi Viaggi

            I villaggi vacanze di Parmatour lasciano il gruppo Parmalat e passano nelle mani de «I Grandi Viaggi», mentre Last Minute Tour entra nell’orbita di Filo Diretto International. E’ questo il risultato dello spezzatino delle attività turistiche della famiglia Tanzi messo a punto dal commissario straordinario di Parmalat Enrico Bondi.

            Per quanto riguarda Parmatour, il testa a testa tra la cordata formata da I Grandi Viaggi con Aurum Hotels da una parte e Soglia Hotel Group dall’altra si sarebbe ormai concluso con la vittoria della prima.

            Nessun commento dal tour operator, ma la conferma della notizia viene da fonti sindacali.

            In mattinata, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs avevano incontrato il management e rappresentanti del ministero delle attività produttive: «risultato del tutto insoddisfacente», hanno commentato all’uscita, perché Bondi e il responsabile operativo Alberto Peroglio «hanno confermato che la procedura attivata per cedere le attività del gruppo è conclusa».

            Soprattutto, «non sono stati fatti i nomi degli acquirenti» e «l’amministratore straordinario e il rappresentante del ministero non sono stati in grado di confermare la salvaguardia dell’unitarietà dell’impresa e dell’occupazione».