Parmatour non interessa

06/07/2004




MARTEDÌ, 6 LUGLIO 2004
 
 
Pagina 7 – Attualità
 
Parmatour non interessa

PARMA. Il gruppo Domina Vacanze fa marcia indietro e comunica che non presenterà alcuna manifestazione d’interesse per le attività imprenditoriali detenute da Parmatour.

La società ha ritenuto «inadeguati» i termini e la tempistica. Inoltre Domina «rileva che la sostanziale mancanza di informazioni al dettaglio sul gruppo Parmatour e sui dati finanziari relativi alle singole società rendono difficilmente valutabile la situazione in cui versa il gruppo allo stato attuale».

E oggi, davanti al gip Pietro Rogato, si terrà l’interrogatorio di Lorenzo Penca e Maurizio Bianchi, i due ex revisori di Grant Thornton, coinvolti nell’inchiesta di Milano e Parma sul crac Parmalat, nei giorni scorsi scarcerati e, quindi, rimessi in libertà per decorrenza dei termini. Per i due sussiste però, oltre al divieto di esercitare l’attività professionale, l’obbligo di dimora per il primo ad Arona e per l’altro a Como.