Pam scommette sull’espansione

14/02/2006
    sabato 11 febbraio 2006

    Pagina 14

      Pam scommette sull’espansione

        Nuove aperture previste quest’anno e il prossimo.

          di Eduardo Cagnazzi

            Per giocare un ruolo da protagonista nel mercato della grande distribuzione organizzata, Pam guarda con interesse a nuovi deal.

            L’obiettivo � quello di allargare la rete. Una rete in progressiva espansione: dopo aver messo a segno un’acquisizione dalla societ� friulana Ronzat (attiva nel Nord Est) di supermercati a marchio �Di Meglio’ e �Ildi’, per un valore di 150 milioni di euro, il gruppo, che fa capo all’amministratore Arturo Bastianello, conta di aggiungere altri tasselli al piano che prevede quattro aperture di ipermercati nel corso dell’anno e altrettante nel 2007. Entro questa data si aggiungeranno anche altri supermercati, mentre i discount In’s Mercato cresceranno a un ritmo di 20 unit� l’anno.

            Il piano di espansione � reso possibile grazie alla collaborazione di Pam (527 punti vendita, un fatturato di 2,55 miliardi di euro nel 2005, con una previsione di crescita a fine anno del 6%, ebit pari a 52,7 milioni e mol di 122 milioni) con primari fondi di investimento immobiliare, come Ing, per il centro commerciale romano di Lunghezza, Eurocommercial properties, per quello di Campi Bisanzio, Sonae Immobiliar, per quello di Brescia. Gli investimenti stimati per il triennio 2005-2007 ammontano a 500 milioni. (riproduzione riservata)