PALERMO, MANIFESTAZIONE DIPENDENTI LABORATORI ANALISI

25/11/2013

25 novembre 2013

Palermo, manifestazione dipendenti laboratori analisi

Giornata di mobilitazione per i lavoratori siciliani dei laboratori di analisi, con sit-in davanti a tutte le prefetture. La protesta è organizzata dalla Filcams Cgil che chiede alla Regione di "dare risposte ai lavoratori interessati". "Garantire i livelli occupazionali – dicono Salvo Leonardi e Andrea Gattuso, della Filcams Sicilia – non graverebbe un euro in più sul bilancio regionale, in quanto la parte restante dei 115 milioni del budget assegnato ai laboratori e non speso potrebbe essere ripartito per assicurare i posti di lavoro e un importante servizio per i cittadini siciliani".

I dipendenti del laboratori d’analisi in Sicilia sono settemila. Il settore attraversa un momento difficile, dopo l’entrata in vigore del nuovo tariffario Balduzzi, che taglia del 40 per cento la remunerazione delle prestazioni delle strutture convenzionate. "Il settore rischia di perdere molti posti di lavoro – dicono Leonardi e Gattuso – ci sono già stati numerosi casi di licenziamento e di riduzione di orario, ma il nostro appello è rimasto finora inascoltato".