Padova. Stenotipiste senza stpendio

24/09/2003



PADOVA
Mercoledì, 24 Settembre 2003
Stenotipiste senza stipendio
Non percepiscono lo stipendio dal lontano mese di luglio. La società non è stata in grado di corrispondere per intero neppure la quattordicesima mensilità. Rischiano il posto le 135 stenotipiste della Meeting Service Spa, l’azienda padovana che si occupa da un decennio delle trascrizioni per conto di enti pubblici e privati. Leader in Italia nel mercato della stenotipia di cui detiene circa il 20\%, la «creatura» dell’ex consigliere regionale del Pci Luciano Gallinaro è a rischio di sopravvivenza. Colpa dei tagli indiscriminati ai fondi a disposizione del Ministero di Grazia e Giustizia: la Finanziaria 2003 ha cancellato il 60\% degli stanziamenti per Tribunali e Corti d’Appello. Rispetto al budget iniziale di 30 milioni di euro, ne mancano all’appello 18. Ecco perchè l’amministrazione della giustizia ha tagliato numerosi servizi bloccando i pagamenti alle società appaltatrici. La Meeting Service vanta crediti per circa 4 milioni di euro. In virtù di queste credenziali le banche le hanno finora concesso fiducia. La totale interruzione del flusso di pagamenti ha però obbligato la Meeting ad assumere decisioni drastiche: in assenza della liquidità necessaria non sono stati accreditati gli stipendi di luglio e agosto. Non solo. Parte del personale è stato messo in ferie in attesa della definizione della vicenda. "E’ una situazione grottesca – conferma Leonardo Zucchini, segretario provinciale Filcams-Cgil, il sindacato che assiste le stenotipiste – che potrà sbloccarsi soltanto con un intervento governativo. A tutt’oggi il Ministero è sprovvisto delle risorse necessarie". Zucchini ha chiesto aiuto ai parlamentari Piero Ruzzante (Ds) e Giuseppe Gaburro (Udc). Ieri mattina è stato ricevuto anche da un funzionario della Prefettura.

"Non dimentichiamo che l’eventuale eliminazione delle stenotipiste – avverte il sindacalista – comporterebbe un ulteriore appesantimento dei tempi della giustizia penale. Si tornerebbe alla verbalizzazione manuale di migliaia di pagine di verbali e non sarebbe garantito il corretto svolgimento dei processi. Meeting Service è una società in salute che vanta crediti enormi. Deve essere messa nelle condizioni di far fronte agli impegni assunti con i dipendenti".

Luca Ingegneri