Outlet, i villaggi della moda si moltiplicano

02/12/2002

            2 dicembre 2002

            UN CANTIERE DA 1,1 MILIARDI
            Outlet, i villaggi della moda
            si moltiplicano

            In arrivo outlet per 1,1 miliardi
            di euro. Alla fiera degli immobili
            commerciali Mapic di Cannes i
            colossi del settore hanno presentato
            una raffica di progetti per la
            creazione, in Italia, di Factory
            outlet, i centri commerciali di
            ultima generazione che ospitano
            negozi gestiti da griffe della moda
            e specializzati nei prodotti di
            stock. Ecco i principali. Il colosso
            inglese McArthurGlen (alleato in
            Italia con Fratini) completerà il
            centro di Serravalle Scrivia (Al) e
            aprirà a Castel Romano e Barberino
            di Mugello. Il gruppo bergamasco
            Percassi, dopo Rodengo Saiano
            (Franciacorta, operativo in
            primavera) aprirà a Foiano (Arezzo).
            Il colosso finanziario Ing ed
            Eliston investments (con Studio
            Centurelli) lavorano per l’outlet
            di Castel Guelfo (Bo). AValmontone
            (Roma) la sede del primo
            outlet di Fascion District (con
            parco divertimenti, alberghi e
            golf) seguito da Mantova, Molfetta
            e Santhià (Vc). Altri progetti di
            Morrison, Neinver (Vicolungo),
            Value Retail (Fidenza), Freeport
            (Padova e Pescara).

            [a.vig.]