Outlet Fidenza, shopping con Verdi

26/06/2003



Click here to find out more!




26.06.2003
Outlet Fidenza, shopping con Verdi
Un nuovo centro con marche famose e forti sconti.
Prossima apertura vicino a Roma

Gianluca Lovetro

MILANO Sei aree dedicate ad altrettanti set di opere verdiane: entra in scena il nuovo outlet spettacolarizzato. Con un mega show di luci e suoni si è appena aperto il Fidenza Village. Centro nel cuore dell’Emilia che conta 24 boutique griffate, tra cui Versace, Trussardi Jeans e Reebok, dove si possono comprare collezzioni di stagioni precedenti con uno sconto che varia dal 30 al 70%. Il complesso su 10.500 metri quadrati, quando funzionerà a pieno regime avrà 60 boutique. Mentre in una seconda fase, la superficie si espanderà su altri 11.500 metri quadrati per 130 negozi.
Dietro la struttura c’è Value Retail: società leader che deteneva già cinque complessi internazionali, tra i quali il Bicester Village, Outlet più famoso d’Europa che attira 3 milioni di visitatori l’anno. Fondata nel ’92 la Value Ritail nasce da un pool di manager e holding tra i quali S.D.Malkin Properties Inc., Chelsea Property Group Inc., London & Metropolitan e Deutsche Bank AG.
Dal ’98 il gruppo ha intrapreso la strategia degli outlet spettacolari come veri e propri parchi a tema.
Dopo aver aperto La Vallée Outlet Schopping Village a Parigi, proprio a fianco di Euro Disney nel 2001 la società ha inaugurato il Maasmechelen Village a Bruxelles nelle cavità di due miniere di carbone. Adesso tocca all’Italia con il Fidenza Village strategicamente posizionato all’incrocio tra l’Autostrada del Sole, la Cisa, La Brescia-Piacenza e la Torino-Piacenza. Un nodo dove scorrono 42 milioni di viaggiatori all’anno. Per attirare questo pubblico il Fidenza Village gioca la carta del made in Italy a tutto tondo, puntando su Verdi. Nell’outlet si potrà quindi fare shopping, passeggiando tra il quartiere inglese del Falstaf, il porto medioevale del Don Carlo e i templi alessandrini. "Qualitativa, più che quantitativa – spiega Antonella Sgobba, direttrice marketing di Fidenza Village – la nostra filosofia è fare dell’outlet un luogo di cultura per la famiglia intelligente, più che una meta per lo shopping a basso costo". Questo approccio all’acquisto sembra in netta espansione.
Non a caso è nato Fashion District. Altro gruppo italiano pronto ad aprire quattro outlet in Italia per un totale di 137.000 metri quadrati; superficie superiore a quella dei magazzini Coin e Rinascente. "Tra i nostri programmi – spiega Luca Bastagli, amministratore delegato di Fashion Distrect – c’è l’inaugurazione entro novembre del polo a Valmontone nei dintori di Roma. Un complesso vicino al parco tematico che dovrebbe sorgere tra due anni".
Ma cosa ne dice di questo fenomeno, la moda ufficiale che sfila a Milano? "Gli outlet – spiega Tonino Perna, presidente della IT Holding – sono una valvola necessaria per gestire col massimo controllo le rimanenze. Decisamente in aumento, da quando nei negozi si vende di meno. La tendenza a trasformare questi centri in luoghi di divertimento per la famiglia, conferma che la loro clientela non è quella che andrebbe in boutique".