Orvea. La Filcams Cgil impugna il recesso del contratto integrativo

La Filcams Cgil del Trentino boccia la proposta per un nuovo contratto avanzata dalla storica azienda trentina della distribuzione, Orvea, – oltre 420 dipendenti in 15 tra punti vendita e magazzini tra la provincia di Trento e di Verona

Link Correlati
     Orvea. La Filcams Cgil impugna il recesso del contratto integrativo