Ordine del Giorno Filcams Cgil CD, 11/12/2013

Il comitato direttivo Filcams nazionale, nel condannare le manifestazioni di violenza promosse in questi giorni in diverse città italiane dai comitati dei Forconi, esprime la piena solidarietà della categoria verso lavoratrici e lavoratori coinvolti, che svolgevano la loro attività presso i punti vendita fatti oggetto delle contestazioni.
Qualunque siano le ragioni che le hanno promosse: la condizione di disagio profonda, la crisi economica e sociale che colpisce gran parte della popolazione, si deve manifestare attraverso le forme democratiche, pacifiche e solidaristiche, la legittima volontà e il bisogno di cambiamento.
Queste manifestazioni non fanno che accentuare divisioni e corporativismi, con il risultato di penalizzare i settori del mondo del lavoro più precari, verso i quali occorre destinare i più alti livelli di solidarietà e tutela.
Per questo la Filcams Cgil associa alla condanna, la conferma del proprio impegno per rappresentare voce e bisogni di chi ha meno strumenti per esprimerli, che siano le lavoratrici e i lavoratori del terziario o che siano di ogni altro settore del mondo del lavoro.

Approvato all’unanimità