Orario, salario e classificazione i punti di forza del nuovo contratto nazionale per il lavoro domestico

Con un aumento salariale superiore a quanto prospettato in piattaforma si è chiusa la lunga trattativa per il rinnovo del contratto Colf. Le federazioni sindacali e le associazioni datoriali vogliono firmare ufficialmente davanti al ministro del Lavoro perché, dicono, «va riconosciuta l’importanza di queste lavoratrici»

Link Correlati
     Orario, salario e classificazione i punti di forza del nuovo contratto nazionale per il lavoro domestico