Ora Ing debutta nel mondo outlet

21/05/2004



 
 
 
 
ItaliaOggi
Numero 121, pag. 18 del 21/5/2004
Autore: di Stefano Catellani
 
Ora Ing debutta nel mondo outlet
 
Apre a Imola il centro Castel Guelfo.
 
Castel Guelfo outlet è da ieri la nuova ´città della moda’ di Imola. Si tratta del secondo centro commerciale della regione Emilia-Romagna dopo Fidenza village nel Parmense, che fa riferimento alla catena Value retail. Ma Castel Guelfo outlet segna soprattutto il debutto in Italia del colosso immobiliare olandese Ing real estate development (con un patrimonio gestito di circa 40 miliardi di euro), in partnership con Phanteon retail Italia (società specializzata nella gestione dei centri commerciali). L’investimento complessivo oscilla intorno ai 25 milioni di euro.

I negozi nella prima fase di sviluppo del factory outlet center sono 53 e 11 sono le tipologie merceologiche presenti nella galleria commerciale che si articola su 13.500 metri quadrati. Grande spazio è dedicato anche alla ristorazione mediterranea (1.200 metri quadrati).

Secondo la prima proiezione, sono attesi circa 40 mila clienti ogni settimana fino ad arrivare a un flusso, su base annuale, di 2 milioni di persone (di cui il 10% rappresentato da turisti di passaggio).

E per attirare il maggior numero di visitatori fin da subito, il direttore commerciale di Ing real estate development, James Hoddell, e il direttore di Castel Guelfo outlet, Massimo Lupi, hanno organizzato un evento a metà tra il marketing e lo spettacolo che durerà tutto il fine settimana con ospiti ed eventi speciali per i clienti. ´Apertura sette giorni su sette’, ha dichiarato Lupi, ´e orario prolungato fino alle 21,30 il venerdì e il sabato’. I residenti nel raggio di 30 minuti d’automobile dall’outlet sono quasi 700 mila (2 milioni invece quelli che possono raggiungere il centro commerciale in un’ora d’auto) in un’area con un reddito pro capite superiore del 53% alla media nazionale.

A questi potenziali ´clienti abituali’ va aggiunto il flusso turistico richiamato ogni estate dai centri balneari della riviera romagnola con milioni di auto in transito sull’autostrada che fiancheggia il nuovo outlet. (riproduzione riservata)