Operbingo Italia, esito incontro 27/10/2016

Roma, 4 novembre 2016

Oggetto: Operbingo – Esito incontro 27/10/2016

Testo unitario

L’incontro tenutosi in data 27 ottobre con Operbingo ha determinato la conclusione della fase sindacale della trattativa con la sottoscrizione del verbale di mancato accordo.

La trattativa era già resa difficile dal rifiuto della società di attivare il contratto di solidarietà per le sale di Salerno e dal mancato raggiungimento di un accordo sull’organizzazione del lavoro in sala unica nelle città con due sale gioco.


La delegazione sindacale ha inoltre preso atto che non vi era un mandato condiviso dalle assemblee relativamente al percorso di modifica dell’organizzazione delle mansioni e dei livelli che avrebbe comportato il passaggio a un livello inferiore per il 40% della forza lavoro,
Essendo questo punto dirimente per il buon esito della trattativa, abbiamo chiesto all’azienda di rivedere tale orientamento, individuando misure alternative.


L’azienda non è stata disponibile a rivedere la propria proposta sugli inquadramenti e ha pertanto ritenuto esaurito il confronto in sede sindacale, spostando la vertenza in sede ministeriale.

                          p. La Filcams Cgil Nazionale

Luca De Zolt – Loredana Colarusso