News Filcams

OpenCorporation DAY: presentata la nuova piattaforma interattiva che compara le imprese multinazionali.

20/12/2018
OpenCorporationRanking2018_480x226

OpenCorporation DAY: presentata la nuova piattaforma interattiva che compara le imprese multinazionali. Per Landini uno strumento innovativo, al passo coi tempi e soprattutto utile per la “contrattazione inclusiva”, volta a riunificare i diritti di tutti i lavoratori e rappresentare tutte le forme di lavoro lunga le nuove catene del lavoro.

Si è svolta il 18 dicembre, nella cornice della sede della CGIL Nazionale a Roma, la presentazione della nuova piattaforma interattiva OpenCorporation (https://opencorporation.org) che compara le imprese multinazionali su: Dialogo Sociale, Condizioni di Lavoro, Responsabilità Sociale d’Impresa, Gestione Finanziaria, Diversità e Inclusione Sociale, Politiche Aziendali sull’Accessibilità, Sostenibilità Ambientale.

Ed è stato il contributo finale di Maurizio Landini, Segretario confederale CGIL, a sintetizzare i contenuti della giornata e a sottolineare l’utilità del nuovo strumento per favorire la contrattazione inclusiva, necessaria per riunificare i diritti di tutti i lavoratori e rappresentare tutte le forme di lavoro lungo le nuove catene del lavoro.

Il mondo del lavoro – ha proseguito Landini – non è mai stato tanto diviso, contrapposto e frantumato come adesso: fare rete, ricostruire la solidarietà nel mondo del lavoro, superare la competizione tra persone, questi sono elementi di grande attualità che richiedono una nuova strumentazione per affrontare i processi di cambiamento in atto.

opencorporation-landini-radici

Ripartire dalle radici e dai valori storici del sindacato, ma utilizzare la tecnologia e non solo difendersi dalla tecnologia stessa. Secondo Landini la piattaforma OpenCorporation è importante perché lo stesso sindacato ha bisogno di attualizzare alcuni aspetti della propria organizzazione, mentre le multinazionali sono già in certo qual modo più “confederali” del sindacato stesso.

Nella prima parte del convegno, i ricercatori di OpenCorporation hanno illustrato l’approccio metodologico e gli algoritmi grazie ai quali la piattaforma misura il rating e ranking di oltre 2.300 multinazionali, comparate e comparabili tra loro, che insieme rappresentano il 44% del PIL mondiale.

Nella Top Ten della classifica OpenCorporation Ranking 2018: ENEL, Electrolux e Rentokil Initial guidano la classifica a livello mondiale, mentre nella classifica italiana i primi posti sono occupati da ENEL, Salini Impregilo e Assicurazioni Generali.

open corporation ranking 2018

open corporation ranking 2018

La seconda parte del convegno ha visto coinvolti allo stesso tavolo imprese e rappresentanti dei lavoratori, con un dibattito che ha fatto emergere come la nuova piattaforma risponda alle esigenze di ciascuno e come possa essere ulteriormente migliorata.

Francesco Tomaiuolo, CSR Manager di Salini Impregilo (2° classificata nel ranking italiano) ha sottolineato che per la prima volta, dopo aver coinvolto e analizzato i dati delle multinazionali, una piattaforma renda trasparentemente e gratuitamente disponibili a tutti le informazioni raccolte e le analisi prodotte, senza limitarsi all’esposizione delle classifiche.

Unicità della piattaforma OpenCorporation è stata riconosciuta anche da Cristina Cofacci, Relazioni Industriali Internazionali di Enel (1° classificata nel ranking mondiale), secondo la quale informazioni condivise favoriscono un nuovo dialogo sociale ed evitano l’asimmetria informativa alla base delle divergenze.

L’intero convegno è stato trasmesso in diretta streaming e rimane a disposizione di tutti gli interessati sulla pagina facebook ufficiale di OpenCorporation:

https://www.facebook.com/OpenCorporationRanking

Gabriele Guglielmi, Coordinatore Politiche Europee e Globali FILCAMS CGIL, ha aperto e chiuso il convegno con un saluto che nella Giornata mondiale dei migranti ha abbracciato sindacalisti, anche loro spesso migranti, coprendo 10 fusi orari, dall’Estremo Oriente fino al Sud America. La diretta è stata infatti resa disponibile sia in italiano sia in inglese, grazie a una sperimentazione di streaming in “diretta bilingue” sulla medesima pagina facebook, ed è stata vista da oltre 1.400 persone, collegate in prevalenza dall’estero.

Per ulteriori informazioni:

Sito Web: https://opencorporation.org/

Facebook: https://www.fb.com/OpenCorporationRanking

Twitter: https://twitter.com/CorporationOpen

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/opencorporation

E-mail: info@opencorporation.org