Comunicati Stampa

Olicar, lavoratori in attesa degli stipendi

20/10/2017
FilcamsLAquilia_big

Sono in sciopero da questa mattina i lavoratori della Olicar, società piemontese che si occupa della manutenzione degli impianti elettrici, idraulici, edili e sanitari negli ospedali della Asl Avezza- no-Sulmona-L’Aquila

I 100 lavoratori dell’impresa che gestisce la manutenzione degli ospedali della Asl sono stanchi di aspettare che gli vengano versati gli stipendi e hanno timore del loro futuro.

“Tenuto conto che la Olicar Gestione srl (gruppo Mandai Idea), per l’ennesima volta non ha mantenuto fede agli impegni assunti, relativamente al pagamento della retribuzione del mese di settembre, “, spiega Luigi Antonetti, della Filcams Cgil de L’Aquila, “ci riserveremo nell’immediato di agire nei confronti del committente, cioè dell’azienda sanitaria, chiedendo il pagamento degli stipendi in surroga, come previsto dalle norme”.

Lo sciopero di 8 ore per turno, a partire dalle ore 6 di questa mattina fino alle 6 di domani, è stato proclamato dalla Filcams Cgil e dalla Fim Cisl, di concerto con le Rsa.