Officine Ortopediche Rizzoli, esito incontro 16/10/2018

Roma, 18 ottobre 2018

Il 16 Ottobre 2108 si è tenuto, presso la Camera del Lavoro di Bologna, il previsto incontro con la Direzione della Officine Ortopediche Rizzoli, per il Sindacato hanno partecipato la Filcams Cgil nazionale e la Filcams territoriale di Bologna unitamente alle RSA, per confrontarsi sulla situazione aziendale anche alla luce degli ultimi incontri della Direzione aziendale tenutesi nelle filiali già dai mesi scorsi.

In premessa l’Azienda ci ha comunicato gli attuali dati di fatturato e la proiezione a tutto il 2018, evidenziando che permane una situazione nettamente al di sotto delle aspettative.
La Direzione, nonostante la razionalizzazione messa in atto negli anni che ha prodotto la chiusura di 10 unità locali, ha rimarcato una forte preoccupazione sull’andamento disomogeneo delle diverse filiali ancora presenti nel territorio nazionale. Situazione che sta per loro diventando insostenibile e che impatta negativamente anche sullo stabilimento di Budrio.

Ha inoltro evidenziato una scarsa sinergia fra l’amministrazione, la produzione e il commerciale della OOR.

Come O.S. abbiamo chiesto alla Direzione aziendale di mettere in atto tutte le azioni e strategie di carattere organizzativo e commerciale utili a recuperare i dati di fatturato, la produzione e il dichiarato rilancio dell’azienda.

Dopo ulteriore ed ampia discussione circa le possibili iniziative per rilanciare le attività, come Filcams Cgil ci siamo impegnati a sollecitare la riapertura del Tavolo di Crisi istituito presso la città Metropolitana di Bologna con particolare riferimento alla necessaria partecipazione della Regione Emilia Romagna al fine di avere il necessario supporto delle istituzioni.
Abbiamo inoltre anticipato alla Direzione di OOR che all’esito del tavolo istituzionale valuteremo eventuali iniziative necessarie a tutelare l’occupazione, le professionalità esistenti e il futuro dell’azienda.

Vi terremo di seguito informati sull’esito dello stesso e sul confronto che manterremo costantemente con l’azienda al fine di monitorare l’andamento dell’intera azienda.

p.la Filcams Cgil Nazionale

Danilo Lelli