OBI, SCIOPERO DI FERRAGOSTO

13/08/2012

13 agosto 2012

OBI, sciopero di Ferragosto

Fortemente contestata la scelta di OBI, azienda leader nel settore del Bricolage europeo, di aprire i propri punti vendita toscani di Firenze, Sesto Fiorentino, il giorno di Ferragosto.
Le lavoratrici ed i lavoratori hanno deciso di scioperare il prossimo 15 agosto e in questi giorni stanno distribuendo un volantino a clienti e consumatori.
“E` una forma di protesta – ha spiegato Chiara Liberati Filcams Cgil – verso una scelta che riteniamo assurda: infatti il negozio Obi di Sesto va bene, non ha problemi di raggiungimento budget e non crediamo certo che, in ogni caso, le vendite a Ferragosto saranno risolutive. Per questo abbiamo deciso di scioperare e vigileremo su ogni comportamento antisindacale che l`azienda metterà in atto per garantire l`apertura.”
Già da tempo, dipendenti e sindacati si stanno scontrando con l’azienda per trovare una soluzione alle aperture domenicali e festive, spesso comunicate in ritardo e senza una pianificazione che permetta la definizione di una turnazione.