Obblighi contrattuali

Tra le parti dovrà essere stipulato un contratto di lavoro (lettera di assunzione) nel quale andranno indicati, oltre alla data dell’inizio del rapporto di lavoro, alla durata del periodo di prova, all’esistenza o meno della convivenza, alla durata dell’orario giornaliero/settimanale di lavoro, alla retribuzione pattuita (che non potrà essere inferiore ai minimi sindacali), anche tutti gli altri elementi indicati nel CCNL.

La sintesi del CCNL nella tua lingua

La lettera di assunzione, firmata dal lavoratore e dal datore di lavoro, dovrà essere scambiata tra le parti.

Vedi:
‘lettera tipo’ per l’assunzione Colf convivente
‘lettera tipo’ per l’assunzione Colf ad ore

Durante il rapporto di lavoro, la lavoratrice/tore avrà diritto alle ferie, ai permessi, alla 13ma mensilità così come previsto dal CCNL.