Nuovo Ccnl per i dipendenti dei tributaristi

19/05/2006
    venerd� 19 maggio 2006

    pagina 43 – Professioni

    Contratto

      Dipendenti dei tributaristi
      Nuovo Ccnl

      Ai dipendenti dei tributaristi si applicher� il contratto collettivo nazionale dei dipendenti degli studi dei professionisti iscritti agli ordini. Ancot, Ancit e Int (tre delle quattro sigle che rappresentano la categoria dei consulenti tributari, resta fuori la Lapet) hanno, infatti, deciso nei giorni scorsi l’adesione Ccnl siglato il tre maggio dai sindacati dei professionisti (Consilp-Confprofessioni, Confedertecnica e Cipa) e da quelli dei lavoratori (Filcams-Cigil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil). Che prevede retribuzioni che variano dai 1.090,54 euro per il livello pi� basso ai 1.767,69 euro per i dirigenti. Oltre ad un’assistenza sanitaria integrativa, pi� fondi per la formazione professionale e nuove tipologie di contratti (riforma Biagi).

        Mercoled� 31 maggio a Roma ci sar� la firma ufficiale del contratto da parte dei tre presidenti nazionali delle associazioni dei consulenti tributari con i rappresentanti dei tre sindacati.

          Arvedo Marinelli (Ancot), Luigi Pessina (Ancit) e Riccardo Alemanno (Int) confermano cos� ancora una volta l’intenzione di procedere in maniera unitaria su certi aspetti della vita professionale.