Documenti di settore

Nuova Sidap, esito incontro 19/12/2018

Roma, 27 dicembre 2018

Testo Unitario

Il 19 dicembre a Roma è ripreso il confronto con Nuova Sidap per proseguire il percorso di definizione del primo contratto integrativo aziendale e del contestuale passaggio dal CCNL Terziario al CCNL Pubblici Esercizi, Ristorazione Commerciale e Collettiva e Turismo.

Su questo ultimo punto si è condiviso che nel passaggio i lavoratori interessati non dovranno subire perdite economiche. La problematica più grande è il differenziale retributivo esistente fra equivalenti livelli dei due Contratti Nazionali che l’azienda intende mantenere per poi assorbire nel tempo.

Per il resto esistono elementi diversi fra le due discipline che possono trovare una composizione favorevole anche e soprattutto attraverso l’applicazione del contratto integrativo Autogrill che la direzione aziendale si è resa disponibile ad estendere anche ai dipendenti di Nuova Sidap.

Questa operazione necessita però di aggiustamenti, ad esempio sul salario variabile, a fronte dei diversi risultati economici delle due imprese e del fatto che la vendita di carburante, caratterista della azienda, prevede scarsa marginalità di guadagno.

Tema infine tutto da approfondire è quello delle agibilità sindacali e dei diritti sindacali.

In Autogrill è previsto il riconoscimento del diritto alla nomina della RSA anche nelle unità produttive che occupano meno di 15 dipendenti.

La traslazione sic et simpliciter di questa norma a Nuova Sidap (che ha numerosi punti vendita al di sotto di questa soglia dimensionale) appare problematica e pertanto dovrà essere individuata una soluzione che coniughi il nostro diritto ad avere una rappresentanza con le esigenze di garanzia del servizio della impresa.

L’azienda si è impegnata a predisporre e inviare in anticipo i testi in vista dei prossimi appuntamenti di trattativa che si terrà il 29 con inizio alle ore 14.00 e in caso di necessità anche nella giornata del 30 gennaio presso l’Hotel Cicerone in Via Cicerone 55/C a Roma.

La delegazione Filcams si riunirà alle ore 11.00 sempre presso l’Hotel Cicerone per una valutazione preventiva anche degli eventuali documenti pervenuti.

p. la Filcams Cgil Nazionale

Cristian Sesena